I villeggianti…

Le case chiudono porte

dietro l’estate finita

in un prossimo arrivo

di chiuso…di altro da fare.

E’ come chiudere una parentesi

…e ricominciare

…e riprendere il vestito del solito

dove sei …altra persona.

Chissà se… nel cambiare

sei migliore dell’altro di te

se…sei riuscito a pensare

cosa fare d’un pezzo di vita

se riempirlo o svuotarlo

di cose…d’idee…di desideri

di aspettative…di sogno…di certezze.

Chiudere la porta d’una casa

…dietro l’estate finita

dovrebbe avere altro perchè

che non sia chiusura effettiva

ma…apertura d’altro

in una verità che hai trovato

in una bugia che ti seguiva.

In una morte di te è la chiusura

per una vita di te è l’apertura.

L’augurio è che la parte migliore

v’abbia fatto compagnia

per vedere soltanto il da fare

dietro un’amicizia sincera

di te…con te…per te…su te…

 

Visited 1 times, 1 visit(s) today

One thought on “I villeggianti…

  1. Hello There. I found your weblog the usage of msn. This is
    a very smartly written article. I’ll make sure to bookmark it and
    return to learn extra of your useful info.

    Thanks for the post. I will definitely comeback.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *