Quella famosa"mancanza"…

Creare con la fantasia

quella famosa “mancanza”

che ci accomuna d’umanit?

rende la vita un gioco

come un film proiettato

…invenzione fantastica

studiata apposta per attirare

con la maestria d’un tavolino

dove si articolano le vicende

e…allora se…individualmente

siamo capaci di non pagare

…il nostro spettacolo

bisognerebbe accogliere l’evento

con gioia ed applausi

di quel tanto plausibile

che inventiamo per supplire

…le reali mancanze.

S’inventano personaggi fantasmi

che competono con la realtà

dei nostri vissuti morti dentro

e diamo all’impulso di dolore

una carica di sognalità

che garantisce un pizzico di follia.

E’ una follia che corteggia

chi ha capito di poter muovere

quei fili invisibili

diventando egli stesso

…regista di sè

così nessuno si dispiace

e si azzera la mancanza

con il tram dei desideri

che bussa d’imprevisto…

 

Visited 1 times, 1 visit(s) today

One thought on “Quella famosa"mancanza"…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *