Operativi…

Operativi al tracciato

innescato il punto di via

si rompe l’incantesimo

come se…all’improvviso

diventando un oggetto

sei immerso altrove

nel disincanto di vita.

Aspetti il tuo turno

…paziente e buonino

d’esser peraltro incantesimo

…su binari diversi

come a voler finalmente

le cose che son già tue

ma che mai s’erano poggiate

ad accarezzare la mente

mentre l’anima ti presenzia.

Guardi il ritmo

compreso il tuo nella superficie

e poi…lo guardi

comprensivo di quella trasparenza

e poi…descrivi in te

un paesaggio diverso

nudo di strutture fantasmi

che s’erano insinuati aleggiando

d’una trasparenza più opaca

che ottenebrava il denso

d’uno spessore che s’attenua

rendendoti bilancia

e pesi te stesso in rapporto a te

e forse chissà…t’accorgi…sì…

…sei sveglio.

 

Visited 1 times, 1 visit(s) today

One thought on “Operativi…

  1. Thanks for sharing excellent informations. Your web-site is very cool. I’m impressed by the details that you have on this blog. It reveals how nicely you perceive this subject. Bookmarked this web page, will come back for more articles. You, my friend, ROCK! I found simply the info I already searched everywhere and simply could not come across. What a great website.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *