Increspato…

Mare increspato

d’uno strano periodo

dove equilibri perduti

incidono sul tempo ballerino

quasi ad indicare cosi’

…l’ennesimo annaspo

di quelle certezze inglobate

difficili ad esaurire

quella tentennante altalena

nei concetti assorbiti

come indubbie credenze

cosi’ difficili da sradicare

in quei modi di pensiero

che cercano corrispondenza

nella vera mancanza certa

d’un modo diverso di rapportarsi

a quell’unione in simbiosi

con cio’ che ci rende opacita’

mentre il ritmo diverso

persino del mare…ora increspato

raccoglie una reale dimensione

cosi’ vicina all’intorno

annaspando di furia spumosa

che rimanda l’odore di sale

con quel sapore di fresco

che pare apre le nari

nel respiro liberato da impurita’

mentre goderne e’…l’istante

quello poggiato nello sguardo

nell’aprirsi al nuovo d’un giorno…

 

Visited 7 times, 1 visit(s) today

7 thoughts on “Increspato…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *